Crea sito
The Piper at the Gates of Dawn
The Piper at the Gates of Dawn il primo album in studio del gruppo musicale britannico Pink Floyd, pubblicato nel 1967 dalla Columbia/EMI nel Regno Unito e dalla Tower/Capitol negli Stati Uniti.
Si tratta dell'unico album realizzato sotto la direzione di Syd Barrett ed considerato fra gli album che hanno maggiormente influenzato la storia del rock psichedelico e della musica psichedelica in generale.
L'album presenta testi bizzarri, che spaziano fra temi astronomici, fantastici e fiabeschi (visti successivamente anche in A Saucerful of Secrets), accompagnati da passaggi strumentali psichedelici.
tracce:
Astronomy Domine – 4:12 (Barrett) – Voci di Barrett e Wright
Lucifer Sam – 3:07 (Barrett) – Voce di Barrett
Matilda Mother – 3:08 (Barrett) – Voci di Barrett e Wrigh
Flaming – 2:46 (Barrett) – Voci di Barrett e Wright
Pow R. Toc H. – 4:26 (Barrett, Waters, Wright, Mason) – Strumentale, suoni vocali di Barrett e Waters
Take Up Thy Stethoscope and Walk – 3:05 (Waters) – Voce di Waters
Interstellar Overdrive – 9:41 (Barrett, Waters, Wright, Mason) – Strumentale
The Gnome – 2:13 (Barrett) – Voce di Barrett
Chapter 24 – 3:42 (Barrett) – Voce di Barrett
The Scarecrow – 2:11 (Barrett) – Voce di Barrett
Bike – 3:21 (Barrett) – Voce di Barrett
See Emily Play (Solo nell'edizione giapponese del vinile) – 2:54 (Barrett) – Voce di Barrett
TESTI